Il corso ha come obiettivo quello di approfondire la geografia birraria: durante le 7 lezioni saranno presentate le varie tipologie che popolano il mondo della birra, raccontate secondo la nazione di appartenenza e passate in rassegna, in maniera dettagliata ed esaustiva, gli stili tradizionali, con uno sguardo anche alle nuove tendenze.

In ogni lezione la parte teorica sarà scandita da 4 assaggi guidati di birre selezionate e rappresentative del paese birrario preso in esame.

L’accesso al corso è libero, ma sono consigliate capacità base di degustazione di una birra e la conoscenza di alcuni termini relativi alla degustazione stessa.

Al corsista saranno regalati 6 bicchieri differenti riconducibili ai principali paesi birrari, oltre alle dispense in formato digitale.

Programma del corso

  1. Belgio: le ale tradizionali e le nuove tendenze. Degustazione guidata.
  2. Belgio: la fermentazione spontanea. Degustazione guidata.
  3. Regno Unito e Irlanda: storia, tradizione e nuove tendenze. Degustazione guidata.
  4. Germania e Repubblica Ceca: storia, nuove tendenze e tipologie tradizionali. Degustazione guidata.
  5. Stati Uniti e Canada. Storia del movimento artigianale e le principali tipologie. Degustazione guidata.
  6. Italia: storia, evoluzione e tendenze del fenomeno birra artigianale. Degustazione guidata.
  7. Paesi Emergenti: Danimarca, Olanda, Scandinavia, Francia, Polonia, Australia e Nuova Zelanda, Giappone e America Latina. Degustazione guidata.

 

Costo del modulo: 240 euro comprensivi di materiale didattico in formato digitale e di set di bicchieri per la degustazione.

0

Your Cart